Close

Sostituzione vasca con doccia.

Sostituzione della vecchia vasca da bagno, con un piatto doccia.

La vecchia concezione di “bagno” prevedeva la realizzazione di questo locale, sempre con una vasca da bagno!!

La vasca da bagno sarà un elemento che offre sicuramente una certa comodità logistica, come il poter lavare indumenti o stracci ( come spesso mi viene riferito), e sarà sicuramente rilassante potersi fare un bel bagno caldo, ma la vasca da bagno a lungo andare comporta tutta una serie di svantaggi da non sottovalutare .

Avete mai pensato al grande consumo di acqua per riempire le vostre vasche da bagno??

Per non parlare del consumo di gas per poterle riempire di acqua calda, vi assicuro che comporta anche una certa usura per le vostre povere caldaie e scaldabagni.

Inolte , l’ eta avanza, e diventa sempre più complicato dover effettuare quel passo , sia per entrare, ma soppratutto, per uscire dalla vasca, con la situazione di bagnato, il rischio di scivolare è più elevato.

Quindi una soluzione che spesso mi viene richiesta , è proprio quella di convertire la vecchia vasca da bagno con un più pratico e sicuro piatto doccia !!

Il vantaggio principale è proprio quello della sicurezza dettato dalla comodità di poter accedere senza fatica al interno del piatto doccia, inoltre per i vostri cari è possibile l’installazione di un sedile reclinabile, così da offrire una ulteriore comodita no indifferente!!

Inoltre c’è un effettivo guadagno di spazio, le misure standard delle vasche da bagno sono di cm 140 di lunghezza per cm 70 di larghezza, installando un piatto doccia di cm 100 di lunghezza per cm 70 di larghezza, guadagnerete molto spazzio al interno del locale.

Per non parlare del consumo di acqua, in media per poter effettuare un bagno, abbiamo il consumo media di circa 120 litri , mentre per effettuare una doccia dobbiamo calcolare che vi è un consumo di circa 8 litri al minuto, quindi di conseguenza è palese che la doccia risulta decisamente più conveniente, anche nel otticca del consumo del gas per ottenere l’acqua calda!!!

Fatta questa premessa, vi presento il mio lavoro!!

Per poter convertire la vecchia e obsoleta vasca da bagno in un piatto doccia, si richiede una tempistica lavorativa media di 3 giorni.

Le misure del piatto doccia sono molteplici, per adattarsi ad ogni esigenza, i materiali vanno dalla ceramica, al vetroresina, ciò dipende dalle dimensioni , ovviamente più è grosso il piatto doccia, e meglio si adattano i materiali moderni, come appunto il vetroresina, ma comunque tutti prodotti di ottima qualità

Anche per il box doccia possiammo proporre diverse soluzioni, box doccia in acrilico, in cristallo dai diversi spessori, in buccia d’arancia ( opaco) a vetri trasparenti con caratteristiche anticalcare, con profili bianchi o cromati, con diversi tipi di aperture, a scorrimento, a libro o con apertura porte a saloon.

Forniamo ovviamente miscelatori di marca, Ideal Standard, Dolomite, Grohe.

Ci occupiamo dello smaltimento della vecchia vasca, e di tutte le macerie derivanti dalle varie opere murarie.

In caso non siate forniti di piastrelle di scorta, proponiamo soluzione alternative di comprovata efficacia, al più vi possiamo indicare presso quali rivenditori poter trovare la soluzione estetica che più vi soddisfa!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi